17 Dicembre 2017

[]
News
percorso: Home > News > Primavera

LE PANTERINE VINCONO IL DERBY DI COPPA CON L´AMICIZIA LAGACCIO

04-12-2017 21:28 - Primavera

Fa freddo ma non c´è neve, si può quindi giocare una delle grandi classiche del calcio giovanile femminile genovese: Molassana - Lagaccio, con le padrone di casa in cerca dei tre punti necessari per poter continuare a rincorrere la testa della classifica, le ospiti con l´obiettivo di confermare l´ottima prestazione della giornata precedente.

Avvio sprint del Molassana che si procura la prima ghiotta occasione dopo neanche un minuto con Tolomeo che si presenta sola davanti a Piazzi ma non riesce a inquadrare la porta.

Ancora Tolomeo si rende pericolosa con una deviazione sottomisura su corner, imitata dopo qualche minuto da Deplanu; il Lagaccio ci prova con Bosso che impegna Monteverde con una conclusione centrale dal limite dell´area. A cavallo del quarto d´ora le panterine piazzano l´uno-due che indirizza la gara: prima è Ponzanelli a infilare l´incrocio dei pali con un destro da una quindicina di metri, poi è Guardo a trovare il varco giusto con un bel diagonale dalla sinistra.

In vantaggio di due reti, le padrone di casa continuano a mantenere il pallino del gioco, lasciando alle avversarie qualche contropiede che non crea però grossi pericoli alla retroguardia rossoazzurra.

La ripresa si apre con un doppio intervento di Piazzi che fa pensare che il Mola possa continuare a condurre le danze, ma non è così: il Lagaccio è in partita, prende campo con convinzione, Aloi e Fossa si fanno valere in mediana e Bosso funge efficacemente da punto di riferimento avanzato. Lopez riesce a presentarsi in solitaria davanti a Monteverde ma conclude sul fondo, poi Frisoni spende un opportuno cartellino giallo per fermare un contropiede di Mastrangelo.

Il forcing delle ospiti si fa intenso: Monteverde sventa una punizione dal limite di Gaeta, sul corner successivo le panterine dormicchiano e il Lagaccio coglie una traversa; il gol è rimandato solo di qualche secondo e arriva grazie ad una conclusione da fuori deviata che si insacca alla destra del portiere.

La rete subita risveglia l´orgoglio e l´attenzione delle rossoazzurre, che tornano a essere più incisive, creano un paio di occasioni per ristabilire le distanze ma soprattutto non concedono più spunti offensivi al Lagaccio.

Arbitraggio apprezzabile, con qualche errore ininfluente ai fini del risultato finale. Bella prova di carattere da parte del Lagaccio, che nella ripresa merita il gol e dimostra di essere un collettivo in crescita con il quale in campionato ci sarà da fare i conti.

Bel Mola nei primi quarantacinque minuti, qualche episodio di sufficienza nella prima metà della ripresa che bisognerà cercare di evitare nella gara di sabato prossimo, sfida che può essere decisiva per l´esito finale della Coppa.

Formazione Molassana: Monteverde, Capua, Pavone V., Ponzanelli, Frisoni (62´ Crivelli), Pavone F., Macciò, Deplanu, Guardo (76´ Buzi), Vecciu G., Tolomeo
A disposizione: Russo. Vecciu A.
Allenatori: Stefanoni-McBurney

Marcatrici: 15´ Ponzanelli, 16´ Guardo, 61´ Mastrangelo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]